Dopo l’articolo della scorsa settimana, parliamo di fame emozionale.

Cosa fare se hai voglia di qualcosa ma ti accorgi che non è vera fame?

Avere voglia di un determinato alimento può già darti qualche informazione.

Hai voglia di dolce? Forse nella tua vita manca un po’ di dolcezza, di attenzioni, di coccole…? Se cerchi continuamente complimenti, lodi e ringraziamenti, significa che sei insicura, che non ti ami abbastanza, che non ti concedi niente di dolce o che sei troppo severa con te stessa.

Hai voglia di salato? Può significare che tendi a criticare o criticarti troppo, tendi ad aggrapparti al tuo modo di pensare.

Hai voglia di cibi speziati? La tua vita probabilmente manca di “quel non so che”, di brio, di entusiasmo! Lo stesso accade per chi beve troppi caffè. La caffeina è uno stimolante, ricerchi all’esterno qualcosa che ti dia carica ed energia.

Mangi molta carne? Per digerire la carne, bisogna masticarla a lungo. Provi rancore o risentimento per qualcun’altro?

Queste voglie non sono fame fisica ma fame emotiva.

La fame emotiva ti spinge a buttarti sul cibo per stress, ansia, noia e mille altri motivi. Quello che senti non è “vera fame” perché la fame emotiva è un impulso che parte dalla testa e non dallo stomaco.

La fame emotiva è dovuta a meccanismi psichici, che ti portano a mangiare in modo automatico, compulsivo e mai sano. I cibi che ti “consolano”, infatti, sono quasi sempre poco salutari e molto calorici.

Prova a chiederti: ho così fame da mangiare una mela? Se la risposta è no, probabilmente non è vera fame ma una voglia di qualcosa che usi per compensare una mancanza.

Il primo passo è proprio chiederti ogni volta che mangi o bevi qualcosa, se lo stai facendo per fame, per abitudine o perché sei spinto da una qualche emozione. Lo scopo è quello di osservarti (non di giudicarti! Non serve a nulla!) e permetterti di capire quale ambito della tua vita dovrebbe essere gestito meglio, che si tratti della sfera mentale, emozionale o fisica.

La più grande prova nella vita è imparare ad accettarsi ed amarsi anche con quei chili di troppo, almeno finché non comprenderai che dietro a quei chiletti si nasconde un messaggio che il tuo corpo ti sta inviando.

woman-girl-silhouette-jogger-40751

Mentre cerchi di ascoltare e comprendere questo messaggio, dedicati del tempo.

Le esperienze che vivi oggi sono l’effetto di pensieri che hai messo in moto ieri, l’altro ieri, l’anno scorso, dieci anni fa…

Solo se ascolti, riuscirai a comprenderti.

Restiamo in contatto:

INDIRIZZO EMAIL
studiodalmas4@gmail.com
TELEFONO

+39 347 3556164

Studio Dal Mas – Educazione Alimentare
via G. Puccini, 4/C
Vigonovo di Fontanafredda (PN) 33074
Privacy Policy
Cookie Policy